Home Cannabis News Olio di Neem – un prezioso alleato per la salute delle vostre...

Olio di Neem – un prezioso alleato per la salute delle vostre piante

Se la vostra pianta di Cannabis è presa d'assalto dai parassiti, il migliore rimedio naturale è certamente l'olio di Neem.

0
Olio di Neem pesticida bio
Olio di Neem
Tradevapo ingrosso vaporizzatori

Olio di Neem

L’Olio di Neem viene usato in India da oltre 5000 anni e viene

Olio di Neem estratto dall'albero di Neem
Albero di Neem

estratto proprio dall’albero di Neem (Azadirachta Indica). A questo olio vengono riconosciute molteplici proprietà antibatteriche ed antibiotiche.

Per tutti coloro che hanno un approccio naturale alla cura di molti disturbi, quest’olio riserva moltissime caratteristiche benefiche.

Usi più comuni dell olio di NEEM

L’olio di Neem viene solitamente usato assoluto o diluito con altri oli o semplici creme, per ridurre infiammazioni ed irritazioni cutanee.

Essendo ricco di grassi essenziali e vitamina E è ideale nella rigenerazione della pelle, quindi ottimo se diluito in creme per il viso o per il corpo.

Funziona nella cura dei capelli sfibrati ed è un ottimo alleato contro la forfora.

Possiamo trovare molti altri impieghi per questo prodotto straordinario, ma oggi parliamo delle sue proprietà antiparassitarie per le nostre amate piante di Canapa

Olio di Neem – pesticida naturale per le piante di Cannabis

Vista la morbosa attenzione che riserviamo alle nostre amate piante di Canapa, è certamente un oltraggio utilizzare pesticidi chimici, pericolosi per le piante e per l’uomo, per gestire problemi di parassiti.

Per questo ci viene incontro il prezioso olio di Neem.

In caso di infestazione, l’olio di Neem permetterà un trattamento biologico (vedi anche il nostro articolo su come preparare un fertilizzante bio) che eliminerà ragni rossi e mosche bianche, sciaroidea (moscerino dei funghi) e fastidiose infestazioni di parassiti nematodi.

Come applicare l’olio di Neem

L’olio di Neem ha un aspetto oleoso ed un colore che può variare dal marrone al giallo dorato, un odore forte e pungente. Se esposto al freddo non perde le sue proprietà ma tende a solidificare e diventa più complicato utilizzarlo. A tal proposito sarà sufficiente scaldarlo per riportarlo al suo stato liquido.

Basta un cucchiaino di olio di Neem in un litro d’acqua per avere una miscela efficace contro i parassiti. Per applicarlo alle piante o al subtrato del terreno (ad esempio per combattere la presenza di bruchi) sarà sufficiente nebulizzare la soluzione con un nebulizzatore da giardino. Un paio di gocce (non di più) di detersivo per piatti, aggiunto alla soluzione, aiuta l’olio a dissolversi nell’acqua.

Già dal secondo giorno non dovreste più vedere parassiti sulle vostre piante, ma all’occorrenza potete ripetere il trattamento per più giorni.

Dove acquistare l’olio di Neem

Su Amazon potete trovare un ottimo olio Vergine di Neem, 100% Bio senza OGM. Tra i migliori che abbiamo provato. Di seguito il link:

Facebook Comments